Morto il pentito che svelò la “Terra dei fuochi”
feb23

Morto il pentito che svelò la “Terra dei fuochi”

22/02/2015 - www.lastampa.it «Il nostro era un clan di Stato: noi facevamo i sindaci in tutti e 106 i comuni della provincia di Caserta. Noi potevamo fare tutto». Non era un pentito qualsiasi, Carmine Schiavone: il boss che teneva l’amministrazione dei Casalesi, morto d’infarto nella sua casa nell’alto Lazio, è stato il primo a svelare i traffici del più potente clan camorristico e, soprattutto, a raccontare come e quando la provincia...

Read More
dic01

Zugliano, scovata una discarica abusiva con 1500 pneumatici e elettrodomestici vari.

29/11/2013 – Dal Il Giornale di Vicenza Multati due uomini dalla polizia locale Nordest che indaga sull’origine dei materiali. L’operazione è stata effettuata in collaborazione con la polizia provinciale Dopo avere notato strani movimenti di autocarri continuati nel tempo, questa mattina una pattuglia della Polizia Locale Nordest Vicentino ed una della Polizia Provinciale del Distaccamento di Thiene, sono intervenute a Zugliano,...

Read More
nov28

Il caso dei rifiuti sotterrati a Caldogno: L’ex assessore: «Era la discarica della città»

26/11/2013 – Dal Il Giornale di Vicenza Dalle testimonianze non vi sarebbero scarti pericolosi, ma si trattava dell’immondizia domestica prodotta a Vicenza CALDOGNO – L’indagine al momento è conoscitiva, anche perchè i reati, se sono stati commessi, sono con ogni probabilità già prescritti. Quello che emerge dagli accertamenti avviati in questi giorni sia dalla polizia locale del consorzio Nordest di Thiene sia...

Read More
nov23

Quelle discariche mai bonificate che fanno paura.

  22/11/2013 – Il Giornale di Vicenza Fonte: www.salvaguardiaambiente.it Fra Villaverla e Caldogno negli anni ’70 furono abbandonate tonnellate di rifiuti. I sindaci però rassicurano: «La falda è sicura». Dopo l’allarme solfati nella discarica “Quattro strade” di Rozzampia, a Thiene, tornano a galla vecchie preoccupazioni legate a siti mai bonificati. Nel mirino questa volta alcune zone tra Villaverla e Caldogno. La causa...

Read More
nov09

Campania (in)felix, la colpa è di chi?

31/10/2013 – www.agoravox.it La nuova geografia storica si appresta a rinominare uno dei posti considerati in ogni epoca (prima di questa) tra i più incantevoli, mirabili e prosperosi del pianeta: la “Campania (in)felix Capire di cosa stiamo parlando è importante, ma lo è ancor di più riflettere su come, e soprattutto chi e cosa ha permesso che si arrivasse a quella che è stata definita la “Chernobyl Soft, says pharmastore store...

Read More